Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

SAN PIERO PATTI. DOMENICA FESTA PATRONALE DI SAN BIAGIO.

Come da tradizione la prima domenica di ottobre la comunità sampietrina si accinge a festeggiare San Biagio, compatrono di San Piero. Il culto di San Biagio ha radici antichissime e risale ai primi secoli della diffusione del Cristianesimo in Occidente, quando i discepoli di San Pancrazio da Taormina portarono il culto di Biagio, Vescovo e Martire di Sebaste, in Armenia. Con l'occasione venne portata a San Piero una reliquia del Santo, un molare, tutt'oggi conservato in un artistico ostensorio di argento nella Chiesa di Santa Maria. La statua di San Biagio, solitamente utilizzata per la processione, è una statua lignea dell'800 restaurata nel 2013.

Per il calendario liturgico la festa ricade il 3 febbraio ma fu spostata ad ottobre a cause delle condizioni climatiche poco favorevoli e in coincidenza della vendita delle nocciole, un tempo attività di traino dell'economia sampietrina.

Il programma dei festeggiamenti prende avvio oggi e culmina con il concerto di Fausto Leali, sabato 4 ottobre, a cura dell'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Ornella Trovato.