Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

San Piero Patti. Le associazioni sampietrine in piazza, domenica 23 ottobre, per la 1^ Festa del Volontariato a cura del Gruppo Scout – AGESCI.

 

Se c'è una caratteristica che contraddistingue San Piero dagli altri paesi è la fitta presenza delle associazioni sul territorio. Esistono associazioni di ogni genere, rivolte a diverse fasce di età, settori e interessi. Queste associazioni si occupano di turismo, di fruizione di alcuni beni architettonici, valorizzazione dei prodotti locali, informazione e sensibilizzazione riguardo ad alcune patologie, riscoperta di antichi mestieri, diffusione della cultura artistica, sport e promozione delle attività sportive, musica, ecc.

Segno che, a San Piero, la realtà associativa è viva più che mai e, nonostante le difficoltà dei tempi odierni, è grazie alle associazioni se molte manifestazioni sono diventate importanti o semplicemente grazie alle loro idee e ai loro sacrifici è stato possibile animare tante estati e festività.

Oltre a ciò le associazioni consentono e abituano, partendo dai più giovani per arrivare ai più grandi, al confronto e allo stare insieme dando un contributo valido alla comunità, e a sé stessi, per crescere e migliorare, in maniera attiva e consapevole, il luogo in cui si vive.

Per la valenza che le associazioni hanno e per le innumerevoli ricadute che innescano in un territorio, il Gruppo Scout AGESCI di San Piero Patti, una delle associazioni sampietrine più longeve, ha voluto organizzare per domenica 23 ottobre la Prima Festa del Volontariato.

L'intendo della manifestazione è quello di far conoscere, a chi non è addentrato nel mondo del volontariato, le realtà associative presenti sul territorio. Ogni associazione avrà a disposizione un proprio spazio da allestire e curare per mostrare le attività svolte.

Nel corso della manifestazione verrà inoltre realizzato un “grande gioco”, indirizzato principalmente ai più giovani affinché conoscano il mondo delle associazioni. L'obbiettivo del gioco sarà quello di riuscire ad ottenere, da ogni associazione, il proprio timbro da apporre sul “Passaporto del volontari” che verrà consegnato ad ogni giocatore.

Per ottenere il “visto”, i partecipanti dovranno superare delle prove attinenti le attività svolte dalle associazioni, un modo creativo e giocoso per attirare i ragazzi e far capire loro che donare del tempo agli altri, oltre ad essere utile, può essere anche divertente.

Dalle ore 20:30 momento di convivialità con la maccheronata e balli in piazza.

Alla manifestazione parteciperà la Misericordia di San Piero Patti, l’Associazione “Insieme per la Città”, l’Associazione “Schegge d’Arte”, l’Associazione “La Voce delle Donne”, la Pro Loco “Teresa Martino”, il gruppo donatori di sangue “Frates”, l’Associazione “Il Vento del Sud”, l’Associazione Diabetici Nebroidea Affiliata FAND, l’Associazione “La Clessidra - Costruire l’esperienza”, il gruppo volontari del Convento dei Carmelitani e il Centro Anziani di San Piero Patti.

 

 

Programma della Manifestazione

 

Ore 16:30 Apertura Stand informativi Associazioni – Piazza Duomo

Ore 17:00 Giochi In Piazza – Piazza Duomo

Ore 19:00 Tavoli Tematici – Piazza Duomo

Ore 20:30 Maccheronata in piazza – Piazza Duomo

Ore 21:00 Liscio e balli in piazza - Piazza Duomo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA