Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

Parco dei Nebrodi: prossimo ingresso?

Categoria: Attualità
Pubblicato Giovedì, 01 Maggio 2014 15:15
Scritto da Filippo Accordino
Visite: 1616

Domenica 11 maggio alle ore 18.00 all'auditorium "Francesca Manetti Carrara". È questo l'appuntamento che il sindaco di San Piero Patti, Ornella Trovato, ha fissato alle associazioni e a tutti i cittadini per parlare delle opportunità relative all'inserimento di San Piero Patti tra i comuni del Parco dei Nebrodi. All'incontro parteciperanno esperti dell'Ente Parco.

Nei mesi scorsi l'opportunità di entrare a far parte di uno dei quattro parchi regionali in Sicilia, il primo per estensione e il più importante per specie boschive che accoglie, ha animato le speranze di parecchi comuni in tutta la provincia di Messina. Il territorio comunale di San Piero Patti, da sempre considerato importante dal punto di vista botanico e faunistico, secondo gli ultimi sviluppi, dovrebbe esserne in buona parte compreso, in particolare la zona più a sud, naturale estensione del territorio del Parco dei Nebrodi nel quale da parecchi anni è compreso il territorio limitrofo di Floresta.

Se l'intento è buono e le motivazioni di base valide, l'ingresso del Parco dei Nebrodi potrebbe rappresentare, senza dubbio, uno strumento in più per la valorizzazione del territorio, delle ricchezze ambientali e paesaggistiche ma anche per la salvaguardia del patrimonio artistico e artigianale sampietrino.