Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

S. Piero Patti. Approvato preliminare del project financing per i nuovi loculi al cimitero

Con delibera della Giunta Comunale n. 31 del 22/02/2017 l’Amministrazione comunale sampietrina, guidata dal sindaco Ornella TROVATO, ha  approvato il progetto preliminare per la costruzione, manutenzione e gestione di nuove sepolture nel cimitero comunale in ”Project Financing”, dichiarando lo stesso progetto di pubblica utilità. I lavori consisteranno nella realizzazione di n. 504 loculi con caratteristiche tecniche che riguarderanno anche la realizzazione di pensiline e fioriere. L’approvazione del suddetto progetto si è resa necessaria per far fronte alla carenza di loculi, per la quale, già da tempo, si era reso necessario ricorrere alla requisizione per consentire la tumulazione dei defunti. Il costo del singolo loculo, previsto nel Project Financing, ammontava ad € 2.175,00 mentre con la citata delibera n. 31/2017 si è proceduto alla rimodulazione dei costi proposti nel Project Financing, con la determinazione del costo finale massimo onnicomprensivo di € 1.850,00 per ogni singolo loculo ed all’abbattimento delle barriere architettoniche di tutto il cimitero. Alla determinazione del costo massimo di € 1.850,00 per ogni singolo loculo, si è giunti a seguito di una relazione tecnica, su richiesta esplicita del Sindaco, attinente al costo dei loculi qualora il progetto fosse stato redatto dal predetto ufficio comunale. Giunge così a soluzione una problematica che gravava, da molti anni, sul cimitero comunale, con una determinazione congrua del prezzo di ogni singolo loculo, in quanto determinato dall’Ufficio Tecnico Comunale e conseguentemente inferiore a quello presentato nel Project Financing. A breve la gara con conseguente appalto dei lavori.

"Certamente la sistemazione del nostro cimitero - afferma il sindaco Ornella Trovato - era  ed è  per l’Amministrazione Comunale da me guidata  l’obiettivo più importante nel rispetto dei nostri cari defunti. Diverse ed annose problematiche ormai richiedevano una risoluzione. In primis l’aspetto igienico sanitario e la improcrastinabile necessità di realizzare un numero consistente di loculi e di determinare l’eliminazione delle barriere architettoniche, per consentire a tutti i cittadini ed in particolare  ai disabili ed agli  anziani, di accedere agevolmente presso le tombe dei propri cari. A tal uopo, da tempo , ormai, si lavorava per risolvere in maniera definitiva dette problematiche e con l’approvazione di questo progetto, non solo si realizzeranno  un consistente numero di nuovi loculi, sicuramente migliori sotto l’aspetto tecnico strutturale  rispetto a quelli esistenti, ma, cosa ancor più importante , oltre all’abbattimento delle barriere architettoniche, il relativo costo, frutto di un’attenta e scrupolosa analisi prezzi, sarà congruo per il cittadino."