Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

Librizzi. Il sindaco Cilona fa un bilancio dell'estate e dell'azione amministrativa

A Librizzi il mese di agosto sta per chiudersi lasciandosi alle spalle un considerevole numero di importanti eventi estivi: - la 12ª Sagra dei Maccheroni; - la 1ª Festa del Migrante; - la colonia estiva per i bambini; - diversi tornei di calcetto; - vari eventi culturali; - la Festa Patronale. Nonostante il costante e continuo servizio di avvistamento incendi garantito giornalmente (nella fascia oraria dalle 11,00 alle 19,00) dai Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile, purtroppo numerosi sono stati gli incendi estivi (quasi una ventina), dei quali un paio piuttosto gravi, ma che per fortuna, grazie all’immediato e tempestivo intervento degli stessi volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile, dei dipendenti Comunali, ma soprattutto degli uomini delle squadre antincendio del Corpo Forestale di Patti, è stato possibile evitare conseguenze ben più gravi per il territorio comunale. Parallelamente, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco ing. Renato Cilona, nonostante i tanti impegni e le suddette criticità, ha posto in essere una serie di adempimenti tecnici-amministrativi e finanziari piuttosto importanti, che di seguito si elencano: - è stata avviata la procedura per la redazione del P.A.E.S. (Piano d'Azione dell'Energia Sostenibile), finalizzato  alla riduzione delle emissioni in atmosfera ed alla produzione di energie rinnovabili, attraverso l’indizione di una procedura negoziata per l’affidamento di un incarico esterno ad un professionista dotato di adeguate e specifiche professionalità e competenze; - è stato approvato dalla Giunta Municipale lo schema di Regolamento Comunale per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale (I.U.C.); - è stata avviata la procedura per l’installazione sul territorio comunale di almeno un ecopoint per la raccolta differenziata ed il riciclo della plastica e dell’alluminio, al fine di diminuire il conferimento dei rifiuti in discarica, i costi di raccolta e trasporto e promuovere un meccanismo virtuoso fra la comunità con benefici anche economici per i singoli utenti; - insieme al Comune di San Piero Patti è stata avviata la procedura per la redazione del Piano d’Interventi del nuovo Ambito Territoriale Ottimale A.R.O. TIMETO , per la gestione integrata dei rifiuti solidi urbani nei due comuni, attraverso l’indizione di una procedura negoziata per l’affidamento di un incarico esterno ad un professionista dotato di adeguate e specifiche professionalità e competenze.
 
(Comunicato a cura dell'amministrazione comunale di Librizzi)