Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

Da S. Piero parte "BorgoTur" l'app per la promozione turistica dei borghi

Lo storytelling e le nuove tecnologie come chiave innovativa per la promozione dei piccoli borghi del nostro territorio. Nella cornice del convento dei carmelitani l'associazione Luoghi Narranti ha organizzato un convegno per parlare proprio di questo argomento. Il turismo oggi in Sicilia, e in particolare sui Nebrodi: quali i limiti e quali le potenzialità? Al centro la questione dei piccoli comuni che, seppur ricchi di risorse artistiche, paesaggistiche e culturali, non riescono ad "entrare" nei principali circuiti dell'economia turistica. Su questo tema si sono confrontati i relatori del convegno: il prof. Filippo Grasso dell’università di Messina, il sindaco di S. Piero Salvino Fiore, Elisa Bonacini consulente per i beni culturali e...

Leggi tutto...

S. Piero | Fontana del Tocco. A quando il restauro?

Realizzata dalla «solerzia municipale», come recita l’epigrafe ormai quasi illeggibile, la fontana del Tocco, nel cuore del centro storico sampietrino, è in una condizione di degrado insopportabile. Urge un intervento di restauro per questo piccolo monumento in marmo che dalla fine dell’Ottocento rappresentò la fonte d’approvvigionamento d’acqua per i quartieri più antichi del paese. Quando ancora l’acquedotto comunale non raggiungeva le abitazioni, la fontana del Tocco insieme a quella seicentesca di Santo Vito, era meta quotidiana di tutte le massaie. Oggi queste fontane, oltre a essere una testimonianza del passato, sono soprattutto due tesori d’arte che si fanno subito notare dagli occhi dei visitatori.  Qualche anno fa la fontana di...

Leggi tutto...

S. Piero Patti. Il gruppo d'opposizione propone il progetto "Case a 1 euro" nel centro storico

Rilanciare il centro storico sampietrino combattendo lo spopolamento e l’abbandono: con questo intento il gruppo di minoranza S. Piero in Comune guidato da Gian Luca Camuti nei giorni scorsi ha inviato una mozione al presidente del consiglio comunale Beppe Forzano chiedendo che l’amministrazione metta in atto il programma, già sperimentato in altre piccole realtà, definito “Case a 1 euro”.Il gruppo di minoranza nello specifico chiede all’amministrazione del sindaco Fiore di censire tutte le abitazioni fatiscenti dei vari quartieri storici e anche delle frazioni in modo da poter contattare i proprietari e proporre loro di partecipare a un bando per la cessione degli immobili. “Sono numerosi- scrivono nella loro mozione i consiglieri di...

Leggi tutto...

Il tramonto del calcio a S. Piero. "L'Iniziativa" si ferma dopo 14 anni

Era nell'aria da un po' di tempo ma da qualche giorno, purtroppo, è ormai una certezza. L'Iniziativa S. Piero Patti, la squadra che per anni ha rappresentato nel mondo del calcio dilettantistico il nostro comprensorio (non solo il centro sampietrino) non parteciperà al prossimo campionato di promozione e al contempo fermerà tutte le proprie attività. Non è stato l'entusiasmo a mancare, nemmeno l'impegno della dirigenza che da 14 anni regge la squadra né il supporto economico degli sponsor. Il problema, principale, che si trascina ormai da tempo, è quello della struttura del campo comunale di S. Piero Patti ormai al di fuori di ogni norma regolamentare per accogliere incontri al livello del campionato di Promozione. Il lungo dialogo con...

Leggi tutto...

Patti- S. Piero Patti | Sempre più vicina la manutenzione straordinaria della scorrimento veloce. In arrivo un progetto da 700 mila euro

A gennaio le prime buone notizie dopo l’incontro interlocutorio tra l’amministrazione comunale sampietrina e i vertici della Città metropolitana. Oggi la prospettiva di un intervento straordinario di manutenzione per la Patti- S. Piero Patti si fa sempre più concreta. E’ lo stesso sindaco di S. Piero Salvino Fiore a confermare che un progetto c’è e che soprattutto ci sono le risorse finanziarie scovate tra le pieghe del bilancio dell’ente metropolitano.Un intervento da circa 700 mila euro che dovrebbe comprendere la realizzazione di segnaletiche, l’installazione di guardrail e la sistemazione del manto stradale dove rovinato e che oggi è quanto mai necessario per il primo tratto della superstrada che ormai sta sostituendo per...

Leggi tutto...

S. Piero Patti | Se ci togliete anche la vecchia "Sicilcassa"...

S. Piero sta per perdere l’ultima agenzia bancaria che gli era rimasta. Dopo la chiusura del Credito Siciliano (ex Banca Popolare S. Angelo) avvenuta qualche anno fa, il prossimo 20 luglio chiuderà definitivamente i battenti anche l’agenzia dell’Unicredit- Banco di Sicilia che ha sede in piazza Duomo. I tagli dettati dalla ristrutturazione interna del gruppo bancario non risparmieranno neanche la sede sampietrina dove già da tempo i servizi di sportello erano limitati a un solo turno settimanale. L’amministrazione comunale, su sollecitazione dei cittadini e dei gruppi consiliari di maggioranza e opposizione, nelle scorse ore ha avuto un incontro con i dirigenti dell’Unicredit per provare almeno a strappare alcune agevolazioni ai tanti...

Leggi tutto...

S. Piero Patti | Finanziato il consolidamento tra contrada Torre e Margi

La zona di contrada Torre verrà consolidata nei prossimi mesi. L'amministrazione comunale sampietrina ha ottenuto il finanziamento del progetto di consolidamento dell'area attraversata dalla cosiddetta camionabile, tra la zona di Margi e contrada Torre, che ormai da decenni è interessata da un lento ma costante movimento franoso. Pochi giorni fa l'ufficio del commissario delegato contro il dissesto idrogeologico in Sicilia ha notificato all'amministrazione Fiore il decreto di finanziamento da 7 milioni 723 mila euro per la realizzazione del progetto redatto negli anni scorsi e per il quale anche la precedente amministrazione Trovato aveva presentato richieste di finanziamento. Il progetto, come confermatoci dal dirigente dell'area...

Leggi tutto...

Strade provinciali. Una petizione per sollecitare immediati interventi.

Carente manutenzione e mancata pulizia. Questa la denuncia di un gruppo di cittadini di San Piero Patti che nei giorni scorsi hanno indirizzato una petizione alla Città Metropolitana di Messina lamentando lo stato in cui versano le strade provinciali del territorio. Avvallamenti, buche, cunette sporche e vegetazioni ai bordi tra le principali cause di pericolo per chi percorre non solo le principali SP122 e SP136, ma anche le strade secondarie e agricole che collegano il centro abitato alle principali contrade del territorio.Situazione da sempre riproposta, negli anni, al termine della stagione primaverile, quando sarebbe necessario procedere alla scerbatura del ciglio stradale per evitare che la vegetazione comprometta la visibilità e...

Leggi tutto...

Librizzi | Dopo 4 anni, la chiesa della Catena riaperta al culto. Domani la cerimonia con il vescovo Giombanco

Sarà riaperta al culto domani la chiesa della Madonna della Catena a Librizzi. Dopo i lavori di rifacimento della copertura durati diversi mesi, la chiesa che custodisce la statua gaginiana della madonna sarà “riconsegnata” alla comunità librizzese con una cerimonia alla quale prenderà parte anche il vescovo di Patti, monsignor Guglielmo Giombanco. Chiusa dal 2014 per motivi di sicurezza la chiesa oggi si presenta con un aspetto nuovo, o meglio, in parte ispirato a quella che doveva essere la sua forma originaria: il tetto in cemento armato nel corso dei lavori è stato completamente smantellato e ha lasciato posto ad una copertura in legno lamellare a capriate, così com’era fino ai primi anni ’50. Il cantiere, disposto dalla curia...

Leggi tutto...

Aro rifiuti: il "divorzio" tra Librizzi e S. Piero. Ognun per sé...

Cala definitivamente il sipario sul progetto dell’Aro Timeto, l’ambito di raccolta ottimale che avrebbe dovuto riunire le gestioni del ciclo di raccolta e smaltimento dei rifiuti nei due comune di S. Piero Patti e Librizzi. Come ormai noto da giorni, l’amministrazione comunale librizzese ha deciso di “divorziare” e andare per conto proprio dopo quasi 5 anni di percorso comune. La giunta guidata dal sindaco Di Blasi ha imposto lo stop all’approvazione della delibera in consiglio comunale per l’adozione del piano d’intervento dell’Aro. Mentre S. Piero Patti, comune capofila dell’ambito, già a settembre aveva ingranato la marcia approvando in consiglio il piano d’interventi, la giunta Di Blasi ha cambiato idea sulla questione mandando...

Leggi tutto...

S. Piero Patti. Zona Asi. L'amministrazione Fiore chiede all'Irsap la disponibilità delle strutture

A S. Piero si ritorna a parlare dell'area Asi di contrada Sardella dove negli anni '90 sarebbe dovuto sorgere l'insediamento agroindustriale, meglio noto in paese come "porcilaia". I lavori, finanziati dal Cipe e dalla Regione attraverso il consorzio Asi di Messina (oggi in liquidazione e incorporato nell’Irsap), presero il via nel 1988, costarono 21 miliardi di lire e non furono mai completati a causa di una serie di contenziosi, problemi tecnici e questioni giudiziarie. L’opera finì, tra l’altro, nel calderone dell’inchiesta sulla “tangentopoli messinese”. In quasi trent’anni in quell’area non si è mosso più nulla: tutto all’abbandono. E mentre i capannoni sono stati occasionalmente ricovero per armenti, l’agglomerato agroalimentare...

Leggi tutto...

Ferito in modo grave con una motosega, soccorso dal PTE

Un grave incidente che poteva avere conseguenze peggiori senza un rapido e preciso intervento. Questa mattina un sampietrino si è gravemente ferito al polso sinistro mentre stava adoperando una motosega. L’uomo, giunto autonomamente al Punto Territoriale d’Emergenza, è stato immediatamente soccorso dai sanitari che sono riusciti a tamponare l’emorragia dovuta alla lacerazione dell’arteria radiale. Una situazione delicatissima che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Barone Romeo di Patti dove è stato sottoposto a un'operazione chirurgica durata oltre tre ore e ricoverato nel reparto di chirurgia vascolare.Un altro episodio, dalle conseguenze limitate, che testimonia quanto sia...

Leggi tutto...

Week-end dedicato al S. Piero Art Fest: restituire spazi alla creatività

Anche in queste vacanze natalizie torna il SAN PIERO ART FEST, continuando nell'intento di voler restituire spazi ed un palcoscenico alle espressioni artistiche locali. La manifestazione inizierà Sabato 6 gennaio presso i locali del Cinecircolo dalle ore 15:30, dove l'orchestra SUD ORFF e la docente Eliana Danzì avvieranno un laboratorio di “Body Music” (musica del corpo) destinato ai più più piccoli innanzitutto, ai giovani e a chiunque vorrà unirsi. Domenica 7 gennaio il laboratorio continuerà dalle ore 16:00 presso l'Auditorium Manetti Carrara, e avrà il suo culmine con l'esibizione dei Sampietrini e l'orchestra SUD ORFF alle ore 19 e 30.L'orchestra SUD ORFF,  compostra da alunni ed ex alunni di un’età compresa tra i dieci e i...

Leggi tutto...

S. Piero Patti | La Rassegna internazionale del presepe compie 30 anni. Gli ultimi appuntamenti del calendario natalizio

La Rassegna internazionale del presepe “Città di S. Piero Patti” compie trent'anni e per questa edizione propone una mostra dedicata all’arte presepiale nel Regno delle Due Sicilie. Fino al prossimo 3 febbraio i visitatori potranno trovare nella chiesa di S. Maria Assunta alcune tra le rappresentazioni più suggestive della natività realizzate secondo lo stile napoletano e siciliano. «Per festeggiare il nostro trentesimo anniversario – dice l’organizzatore Massimo Santi Natoli – abbiamo deciso di far riscoprire la tradizione presepista nel periodo del Regno delle Due Sicilie, quando i maestri napoletani e quelli siciliani gareggiavano in bravura e creatività. Tra i diorami e i presepi in esposizione, i due più rappresentativi sono...

Leggi tutto...