Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

La finanza agevolata e le nuove opportunità per i giovani

Il 15 ottobre si è svolto nell'aula consiliare “A. Florio” l'incontro pubblico fortemente voluto dal neo assessore alle attività produttive e politiche del lavoro, Massimo Santi Natoli, sul tema della finanza agevolata e finanza strutturata. L'incontro ha visto la partecipazione di molti giovani ai quali era principalmente indirizzato il convegno, di imprenditori locali e non e di associazioni.Ad illustrare nel dettaglio l'oggetto dell'incontro sono stati due tecnici, la dott.ssa Carlotta Previti, esperta di finanziamenti europei e finanza strutturata, e il dott. Delfio Bordonaro, tecnico del GAL Nebrodi Plus ed esperto di programmazione territoriale e finanza agevolata.I due tecnici hanno spiegato ai presenti come accedere ai...

Leggi tutto...

Casa di riposo "Villa Marià": verso la soluzione della vertenza?

In riferimento alla Casa di Riposo  “Villa Marià” di San Piero Patti, in data 23 Settembre c.a., si è tenuto un incontro tra il Sindaco, la Giunta Municipale, il Consigliere Nunzio Tricoli  ed  il Dott. Cono Galipò, legale rappresentante della Cooperativa che in atto gestisce la struttura ricettiva. Così come sin dall’inizio  dell’attività amministrativa del Sindaco Trovato,  si è sempre operato per  una soluzione che possa  garantire adeguata e continua assistenza agli ospiti ivi presenti e nel contempo continuità  occupazionale agli operatori che da anni assicurano i servizi assistenziali all’interno della struttura. L’incontro, fa sapere il Sindaco Trovato, è stato molto costruttivo, si svolto con l’unico obiettivo di sostenere le...

Leggi tutto...

Superstrada Patti- S. Piero: il Comitato ValTimeto soddisfatto per i lavori di messa in sicurezza

La tenacia e la coerenza portano risultati. Dopo anni di segnalazioni, note e proteste messe in atto dal Comitato Valle del Timeto, questa mattina l'impresa che sta eseguendo i lavori della superstrada Patti- S. Piero Patti ha avviato la demolizione del ponte carrabile in c.da Prato che versa in stato di grave dissesto. Il ponte, realizzato diversi anni fa prima che la precedente ditta affidataria dell’appalto per la scorrimento veloce abbandonasse i cantieri, da tempo era oggetto di un dissesto dovuto alla presenza di una falda acquifera che ha anche compromesso parte delle palificazioni sottostanti. Le stesse paratie di pali che lo reggevano, secondo quanto affermato a più riprese dai tecnici della Provincia reg.le di Messina, sarà...

Leggi tutto...

Superstrada. Una nuova conferenza tecnica... ma restano le promesse

La superstrada Patti- S. Piero Patti continua ad essere sotto i riflettori della politica locale preoccupata per la prosecuzione dei lavori a valle del centro di Librizzi. Buona parte del tracciato (fino al centro agroalimentare di contrada Prato) è stato già ultimato ma restano ancora incognite per la risoluzione del dissesto delle paratie di pali e del ponte carrabile di Prato. Problema segnalato a più riprese dall’amministrazione comunale di Librizzi e dal comitato popolare “Valle del Timeto” ma per il quale la Provincia non è ancora intervenuta. Questo uno dei motivi per cui il comitato e l’amministrazione comunale nei giorni scorsi hanno chiesto ai tecnici dell’ente provinciale di fare un nuovo sopralluogo sul tracciato della...

Leggi tutto...

S. Piero Patti. Coltivava canapa indiana in un terreno. Arrestato un 49enne

Ancora un colpo contro la coltivazione della canapa indiana messo a segno dai Carabinieri della Compagnia di Patti. Questa volta ad entrare in azione alle prime luci dell’alba sono stati i militari della Stazione di San Piero Patti, che dopo alcuni giorni di appiattamenti e pedinamenti sono arrivati all’obiettivo. CAMPANA CARMELO, classe ‘65, già noto alle Forze dell’ordine, aveva realizzato in un terreno di sua proprietà, sito in contrada Linazza, una vera e propria piantagione di cannabis indica, con tanto di area per la lavorazione. I Carabinieri, dopo una lunga e minuziosa perquisizione, hanno scovato la coltivazione illecita composta da circa 140 piantine di Cannabis  di varie dimensioni. La particolarità di questa piantagione sta...

Leggi tutto...

Librizzi. Coltivava marijuana in terrazzo. Arrestato un pregiudicato

Nel tardo pomeriggio di sabato i Carabinieri della Stazione di Librizzi hanno tratto in arresto NAVRATIL PETR, classe 1965, pregiudicato, originario della Repubblica Ceca ma da anni residente a Librizzi, il quale aveva realizzato presso la propria abitazione in pieno centro storico una vera e propria piantagione di marijuana. I Carabinieri, insospettiti dalla presenza di alcuni teloni neri posizionati a copertura laterale del terrazzo dell’appartamento di NAVRATIL, hanno effettuato una serie di servizi di osservazione a distanza individuando sul terrazzo numerosi vasi contenenti, verosimilmente, piante di canapa indiana. Una volta rincasato, i militari effettuavano un’accurata perquisizione e trovavano, all’interno dell’appartamento del...

Leggi tutto...

Proteggere e valorizzare l'ambiente: ecco la proposta

Pubblichiamo integralmente la proposta formulata da un cittadino di San Piero Patti al consiglio comunale in merito all'entrata nel Parco dei Nebrodi: Al Presidente del Consiglio ComunaleAi Consiglieri ComunaliAl Sig. SindacoAl responsabile dell' Area Tecnica OGGETTO: Proposta di inserimento territorio Sampietrino nel Parco dei NebrodiIo sottoscritto Marco Taranto, residente a San Piero Patti, nelle vesti di libero cittadino, escursionista e capo Scout, avendo avuto la fortuna di campeggiare, di percorrere ed esplorare vaste zone in varie aree sotto tutela del Parco dei Nebrodi, ma anche nel territorio del comune di San Piero Patti, propongo ai Consiglieri Comunali e all'amministrazione in carica, l'inserimento di una...

Leggi tutto...

Parco dei Nebrodi: dove e come?

Sembra essere diventato uno dei temi più dibattuti dalla vita sociopolitica sampietrina negli ultimi anni. Ieri sera il consiglio comunale si è riunito per ridiscutere in che modo sia possibile che il nostro territorio entri nella più grande area protetta della Sicilia.Il punto all’ordine del giorno verteva su un’osservazione prodotta dal presidente del circolo Enalcaccia di San Piero Patti, Giuseppe Pagana. Questo atto è scaturito in seguito alla pubblicazione all’albo pretorio degli atti con cui il consiglio richiedeva l’adesione all’ente ratificati il 30 dicembre 2013. I cittadini, secondo prassi, erano chiamati a prendere visione, richiedere chiarimenti o formulare proposte e osservazioni.Secondo quanto pervenuto a firma di Giuseppe...

Leggi tutto...

Ossigeno alla viabilità interna: ecco la Profeta-Nino Dante

Ancora ruspe in azione a San Piero. Si è aperto ieri il cantiere che realizzerà il prolungamento di via Profeta. Tra le più transitate vie sampietrine, dove hanno sede le scuole e la villa comunale, questa strada si congiungerà con via Nino Dante all’altezza della passeggiata. In sei mesi, tanto è il tempo previsto dai lavori, si avrà una nuova opera utile nella revisione del piano viario e nell’intento di decongestionare il traffico cittadino, particolarmente inteso in questa zona per l’esistenza delle scuole.Dopo le previste procedure di gara effettuate presso l’UREGA di Messina il 21 novembre dello scorso anno, i lavori sono stati affidati alla ditta La Rocca Vincenzo di Palma di Montechiaro per un importo pari ad euro 271.713,77...

Leggi tutto...

Via ai lavori di consolidamento del centro storico. Ecco il progetto

Stamattina con le prime operazioni di installazione del cantiere e il taglio di alcuni dei tigli della passeggiata di via Catania hanno preso il via i lavori di consolidamento di parte del centro storico sampietrino. Il progetto di consolidamento e i lavori sono stati finanziati grazie a uno stanziamento di 1 milione e 950 mila euro  dell’Assessorato regionale territorio e ambiente nel 2013 (Programmazione europea Po Fesr 2007-13 – A.P.Q. Stato-Regione) su richiesta dell’amministrazione Trovato. I lavori, riguarderanno la messa in sicurezza e il consolidamento di quella porzione di centro storico compreso tra le due vie: una zona dove da anni insiste un significativo dissesto del territorio che mette seriamente a rischio abitazioni e...

Leggi tutto...

La Patti-S. Piero troverà compimento?

Non è mancato all’appello di Palazzo Chigi il sindaco di San Piero Patti Ornella Trovato. In una lettera al premier Matteo Renzi, ha espresso le proprie segnalazioni da sottoporre al governo nell’ambito del pacchetto di misure “Sblocca Italia”. L’argomento della lettera, controfirmata dal presidente del consiglio comunale Alfonso Schepisi, non poteva che essere quello della strada a scorrimento veloce Patti-San Piero Patti. Di vitale importanza per il rilancio della zona, la lentezza nella sua realizzazione nonostante i cantieri tuttora aperti è da ricercare, secondo il sindaco Trovato, in una mancanza di programmazione degli organi sovracomunali. A San Piero, secondo il primo cittadino, non esistono cantieri bloccati da impedimenti...

Leggi tutto...

Pulizia delle strade provinciali. Siamo alle solite

Siamo sempre punto e a capo: la primavera ormai è nel pieno del suo exploit ed erba e arbusti crescono rigogliosi dove non dovrebbero. Se c’è un posto, infatti, dove il verde proprio non ci va di vederlo è ai cigli delle strade provinciali che percorriamo ogni giorno e che sono di così grande importanza per il nostro territorio. Sottolineiamo l’aggettivo: “provinciali”. Sì, perché la cura e la manutenzione di queste strade è da sempre competenza della Provincia regionale, questa entità amministrativa che oggi potremmo definire “fatta della stessa sostanza di cui sono fatti... i fantasmi”. E ci scusiamo con Shakespeare per aver storpiato e intercalato questa sua citazione in argomenti e contesti così banali.Banale è continuare ogni anno...

Leggi tutto...

Parco dei Nebrodi: quali zone?

Torna a riunirsi il civico consesso sampietrino per confrontarsi sull'opportunità di entrare a far parte del Parco dei Nebrodi. In particolare, nella seduta consiliare convocata venerdì 13 giugno alle ore 18.00 nella sala "Antonino Florio", si discuterà su quali zone del territorio siano da includere nell'area protetta. Già nel mese di dicembre 2013 il consiglio comunale si era espresso in merito approvando una proposta di massima sulla scorta di un'analisi redatta dall'ufficio tecnico. Sulla base di ricorsi, segnalazioni e commenti dei cittadini, adesso le zone da inserire saranno rimesse in discussione.Non poche perplessità ha destato nell'opinione pubblica l'incontro tra la cittadinanza e l'ente parco che si è svolto giorno 11...

Leggi tutto...

S. Piero Patti "verso il Parco dei Nebrodi". Approvata l'A.T.S. con gli altri 17 comuni

Il comune di San Piero Patti compie un altro passo verso l’ingresso all’interno del Parco regionale dei Nebrodi. La giunta comunale, guidata dal sindaco Ornella Trovato, nei giorni scorsi ha approvato l’atto di costituzione di un’Associazione temporanea di scopo (A.T.S.) che avrà il compito di traghettare S. Piero Patti, insieme ad altri 17 comuni della provincia, all’interno dell’ente regionale che si occupa della protezione e tutela ambientale e faunistica dei monti Nebrodi. L’A.T.S. chiamata “Verso il Parco dei Nebrodi”, come si legge nell’atto costitutivo, è un’associazione formata dalle amministrazioni comunali che intendono inserire all’interno del perimetro del parco porzioni dei propri territori e avrà il compito di...

Leggi tutto...