Questo sito, www.iltocco.eu, utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi l'informativa per saperne di più.

S. Piero Patti. Oggi a Boschitto la festa in onore della Madonna del Rosario

'A festa 'o Serru è sempre 'a festa 'o Serru. Immancabile la musica, i balli e soprattutto i cibi della tradizione rurale dei Nebrodi: frittole, salsiccia e altre leccornie contadine. E' un rito che si ripete ogni anno quello dei festeggiamenti in onore della Madonna del rosario, nella piccola frazione di Boschitto (detta anche Serro Urgeri) Evento liturgico ma al contempo momento di socializzazione sincera che i sampietrini continuano ad apprezzare grazie a certe caratteristiche di ruralità e frugalità che la rendono veramente piacevole. 

I festeggiamenti hanno preso il via ieri con il rosario recitato davanti alla cappella, costruita decenni fa a spese del concittadino Giuseppe Argeri, e poi con la serata musicale con i Samarcanda e la tipica degustazione di frittole a cui si è aggiunta la sagra della pasta alle nocciole. 

Oggi, domenica, è prevista nel pomeriggio alle 17.00 la processione della piccola statuetta della Madonna del rosario per le vie della contrada. Al termine sarà celebrata la messa e poi come sempre spazio al divertimento con il gioco della pentolaccia e l'intrattenimento musicale a partire dalle 21.30 a cura della Decolores Band.